Risarcimento danni
 

Avvocato e mediaconciliazione


Cerchi un consulente legale o un avvocato per la mediaconciliazione?
Vai alla pagina "consulenza legale".

Come e cosa cambia per la figura professionale dell'avvocato con la nuova legge sulla mediaconciliazione obbligatoria?
Risulta indiscutibile che molti cittadini, prima "costretti" ad avvalersi di un avvocato per la risuluzione delle proprie controversie, anche in materia di risarcimento del danno ed indennizzo in generale (le più diffuse), si recheranno invece ora davanti al mediatore per la conciliazione obbligatoria senza l'ausilio di un proprio consulente legale.
Ora tale prospettiva sempra in apparenza ridimensionare quindi il ruolo degli avvocati che interverranno solo e se si passerà alla fase giudiziale vera e propria in tribunale o dal giudice di pace.
Fortunatamente in materia di risarcimento del danno per gli incidenti stradali in cui il cittadino è già poco tutelato, la legge sulla media-conciliazione entrerà in vigore solo nel marzo 2012.
Molti ordini professionali di varie città d'Italia oltre che il CNF (consiglio Nazionale Forense) sono scesi in piazza per scioperare e dimostrare il proprio dissenso verso la legge sulla mediaconciliazione che, a parere di questi, porterebbe solo ad un innalzamento dei costi delle controversie (la mediaconciliazione infatti si paga attraverso un tariffario) per il cittadino.
Noi ci troviamo in accordo con quest'ultimo punto di vista poichè chi vorrà instaurare una controversia davanti ad un giudice dovrà prima passare dal mediatore sborsando, sia in caso di esito negativo che positivo, una somma di denaro che si andrà ad aggiungere ai costi necessari per poi proseguire la causa davanti alle sedi giudiziarie competenti.

Ad ogni buon conto, va fatta anche una considerazione sul piano della competenza propria in materia giuridica del cittadino.
Chi lo garantirà dalla buona applicazione delle norme e dalla male fede eventuale del mediatore?
Prima oltre che essere assistiti da un proprio avvocato di fiducia il cittadino era tutelato da una figura terza ed imparziale come il giudice, espressione di un potere pubblico dello stato. Attualmente invece siamo costretti a metterci in mano a mediatori privati, senza alcuna garanzia di imparzialità ed indipendenza di questi ultimi.

Per tutti questi motivi avvalersi di un avvocato o consulente legale nella media conciliazione è di fondamentale importanza e garantisce e tutela ogni cittadino sia nella buona riuscita della conciliazione, sia dalla parzialità e mala fede eventuale del mediatore.

Normativa sulla mediaconciliazione

la figura del mediatore nella conciliazione

Come funziona la media conciliazione?

Il tariffario ed i costi della mediaconciliazione

 

 
 

Sede e Contatti

Studio Legale Ambron
00137 - Roma
Via M. Rapisardi 42/c
Tel: 06 87568823
Fax: 06 233232745
info@indennizzo.net

Richiedi un parere gratuito

Nome:
Telefono:
E-mail:
Data sinistro:
Descrizione sinistro o richiesta: